La nostra allieva Elvira Giuditta La Mattina è la vincitrice del concorso nazionale Uno, nessuno e centomila, indetto dal MIUR, con il corto teatrale Leonora, addio. Ognuno con un proprio testo tratto da una novella pirandelliana, hanno partecipato anche Sofia Alaimo, Marta Barone, Ferdinando Fazio e Giuseppe Vallone. Tutti sono andati ad Agrigento insieme alla professoressa Cristina Picciotto per le attività e la cerimonia della premiazione. Il nostro grazie ad Anna Maria Scicolone, responsabile per la comunicazione e ufficio stampa del distretto della Valle dei templi.

 

 

 

 

Luigi Pirandello MIUR.S

Per i 150 anni del proprio nome su questa terra il regalo ce lo fa lui.  Muove il MIUR, il Ministero degli affari esteri, il distretto della Valle dei templi, personalità, autorità, artisti, intorno all’idea di un concorso di scrittura.  Porta a fine maggio nel suo teatro 135 ragazzi dalle scuole del mondo dove si studi l’italiano, in qualità di autori, attori, spettatori. Ha dialogato con i loro insegnanti, ora impegnati nel perfettibile di quei sei sette minuti da sipario in attesa di un applauso fragoroso. Conta su un portavoce d’eccezione, sapendo della sua voce, adesso moltiplicata nei ricordi di chi ha trascorso dal 28 maggio al primo giugno giorni effervescenti, veri, nuovi, carichi di vita. È il regista Marco Savatteri. Professionalità certosina stemperata in onde di ironia e dolcezza, creatività fulminea che impasta risorse e mancanze, recupera costumi e suoni. Impeccabile, instancabile. Ha portato sulla zattera accenti di mezza Europa e mezza Italia, li ha condotti a sentirsi musica, a sentire il kaos, la temporaneità del kosmos, la generosità di avvertire e sentire l’altro. Sentire se stessi. Luigi Pirandello regala quindi al Ministero dell’istruzione e della ricerca un’aggiunta all’acronimo, la S del sentire. Verbo sacro dell’esistere e direzione della scuola, “gioco” per conoscere e conoscersi. La condivisone di tanta bellezza è storytelling in progress                    su www.facebook.com/concorsounonessunocentomila. Qui un accenno per tutti ai protagonisti di questa kermesse solare, autentica, spettacolare. Carmine da Avellino, il nuovo Silvio Orlando in Tu ridi. L’eleganza fenicia delle giovani libanesi che liberano i protagonisti da ruoli angoscianti. La compostezza veronese nell’evocare un pianto acerbo. La performance mozzafiato di Gaetano Aronica sul palco. Le colleghe e i colleghi di italiano, in Italia e nel mondo.

Cristina Picciotto

 

 

 

 

 

 
 

 

Dove siamo

Convitto Nazionale Giovanni Falcone

 

Piazza Sett'Angeli 3, 90134 Palermo

Tel. +39 091 6118916  -  Fax +39 091 584196

E-mail Ist. Comprensivo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E-mail Liceo classico: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E-mail Convitto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E-mail Redazione Sito: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Albo Pretorio Convitto

albo on lineConvitto

 
 

Albo Pretorio Scuole

albo on lineScuole

 

Amministrazione Trasparente

amministrazione trasparente

Vai all'inizio della pagina